Guida al coronavirus

Pubblicato il 30/03/2020


Se sei preoccupato di che impatto possa avere il Coronavirus sulle tue vacanze, e se l'assicurazione viaggio ti copre, ecco per te alcune informazioni che potrebbero darti delle risposte alle tue domande.

Ti facciamo notare che, in base alle nostre conoscenze, queste informazioni sono corrette e complete e saranno aggiornate con l'evolversi della situazione.

La copertura fornita dalla polizza di assicurazione viaggio dipende dalla data di acquisto della stessa. Se hai acquistato la tua polizza o prenotato il tuo viaggio dopo l'11 marzo 2020, puoi trovare la conferma relativa alla copertura nella sezione intitolata Assicurazioni viaggio emesse dopo l'11 marzo 2020.


Se, invece, hai acquistato la polizza o prenotato il tuo viaggio il giorno 11 marzo o prima, puoi far riferimento alla sezione intitolata Assicurazioni viaggio emesse entro l'11 marzo 2020.


Assicurazioni viaggio emesse dopo l'11 marzo 2020


L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il coronavirus (COVID-19) ha raggiunto lo stato di pandemia.

Le nostre polizze di assicurazione viaggio sono disegnate per proteggerti da imprevisti; pertanto, non possono coprire l'annullamento o le spese mediche per eventi che potrebbero ragionevolmente determinare un sinistro.

Per questo motivo, qualsiasi nuova polizza acquistata dopo l'11 marzo 2020 non ti coprirà per nessun evento correlato al coronavirus.


Assicurazioni viaggio emesse entro l'11 marzo 2020


Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Farnesina) e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) possono emettere avvisi relativi a tutti i viaggi o quelli non necessari se ritengono che un paese o un'area sia diventata pericolosa.

Se non ci sono avvisi in atto da parte della Farnesina o dell'OMS relativi alla destinazione del tuo viaggio, l'assicurazione ti proteggerà per tutta la durata del viaggio.

Se hai bisogno di annullare il viaggio a causa del coronavirus, come prima cosa controlla se hai la copertura annullamento utilizzando le informazioni di seguito.

Se decidi di cambiare il tuo viaggio, potremmo essere in grado di modificare la tua assicurazione viaggio così da adattarsi al tuo nuovo programma.


Cancellare il tuo viaggio



La mia copertura annullamento mi coprirà se annullo il mio viaggio per una destinazione con casi confermati di coronavirus?


Il fatto che ci siano casi confermati di coronavirus in un'area non significa necessariamente che sia rischioso visitarla.

La tua copertura annullamento sarà valida solo se:

  1. hai prenotato il tuo viaggio e acquistato la tua assicurazione viaggio il giorno 11 marzo o prima;
  2. non c'era nessun avviso relativo alla tua destinazione emesso dalla Farnesina o dall'OMS prima che prenotassi il viaggio e acquistassi l'assicurazione;
  3. da allora la Farnesina o l'OMS ha emesso un avviso relativo a tutti i viaggi o a viaggi non necessari verso la tua destinazione;
  4. cancellare il tuo viaggio è al tempo stesso necessario e ragionevole. Per esempio, il viaggio è previsto nel prossimo futuro, quindi non sarebbe ragionevole aspettarsi che l'avviso a non viaggiare venga revocato prima della partenza.

Se tutte queste condizioni sono soddisfatte, sia i viaggiatori indipendenti che quelli con pacchetti turistici dovrebbero richiedere un rimborso totale del viaggio, in linea con quanto indicato nella sezione richiedere il rimborso del viaggio di seguito.

Se non ti è possibile ottenere un rimborso totale, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


La mia copertura annullamento mi coprirà se decido di annullare il mio viaggio a causa del coronavirus?


Se non te la senti di viaggiare in questo momento, puoi prendere in considerazione la possibilità di modificare le date o la destinazione del tuo viaggio e discutere le tue opzioni con:

  • il tuo tour operator
  • i fornitori dei servizi di trasporto e alloggio

Se non ci sono avvisi ufficiali relativi a viaggi verso la tua destinazione, la tua copertura annullamento non sarà valida se cancelli il viaggio per semplice riluttanza a partire.

Se decidi di cambiare il tuo viaggio, cercheremo di modificare la tua polizza assicurativa:

  • cambiando la data di inizio della polizza, purché non vi siano variazioni nella durata del viaggio;
  • discutendo della possibilità di trovare destinazioni alternative in cui è sicuro viaggiare.

Se desideri modificare la tua copertura, ti preghiamo di contattarci per email a info@coverwise.it.


Cosa posso fare se la mia agenzia viaggi ha annullato il mio viaggio a causa del coronavirus e devo riorganizzarlo?


Se il tuo viaggio è annullato dall'agenzia di viaggio a causa del coronavirus, è loro responsabilità offrirti un rimborso totale o un cambio di vacanza.

Dovrai discutere le tue opzioni con:

  • la compagnia aerea
  • il tour operator
  • i fornitori dei servizi di trasporto e alloggio
  • i fornitori di servizi supplementari, come noleggio auto e trasferimenti

Se decidi di cambiare il tuo viaggio, cercheremo di modificare la tua polizza assicurativa:

  • cambiando la data di inizio della copertura, purché non vi siano variazioni nella durata del viaggio;
  • discutendo sulla possibilità di trovare destinazioni alternative in cui è sicuro viaggiare.

Se desideri modificare la tua copertura, ti preghiamo di contattarci per email a info@coverwise.it.


Sarò coperto se annullo il viaggio perché un evento a cui dovevo partecipare è stato cancellato?


Al momento non è prevista nessuna copertura per l'annullamento di un viaggio a causa di un evento cancellato.


Ho già pagato un deposito per il mio viaggio e ora mi viene richiesto di saldare il resto. Sarò coperto se pago?


La tua copertura dipenderà da:

  • la data in cui la polizza di assicurazione viaggio è stata acquistata
  • la data in cui sono stati emessi avvisi relativi alla destinazione da parte della Farnesina o dell'OMS

Se la destinazione del tuo viaggio ha casi confermati di coronavirus e decidi di richiedere un rimborso, devi prima verificare che la tua polizza includa la copertura annullamento.


Interrompere il tuo viaggio



Sarò coperto se interrompo il mio viaggio a causa del coronavirus?


Il fatto che ci siano casi confermati di coronavirus in un'area non significa necessariamente che sia rischioso visitarla.

La tua polizza coprirà l'interruzione del viaggio solo se:

  • la Farnesina o l'OMS ha emesso un avviso relativo ai viaggi nell'area in cui già ti trovi, il quale però non era in atto al momento della partenza;
  • viene emesso un avviso da parte delle Farnesina o l'OMS per l'area verso cui stai per partire, la quale è parte di un viaggio con più destinazioni.

Nel caso si dovesse verificare una di queste condizioni, sia i viaggiatori indipendenti che quelli con pacchetti turistici dovrebbero richiedere un rimborso totale del viaggio, in linea con quanto indicato nella sezione richiedere il rimborso del viaggio di seguito.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.

Questo vale anche se ‘salti’ una delle destinazioni del tuo programma di viaggio per evitare un'area per la quale nel frattempo è stato emesso un avviso ufficiale e che quindi non sarebbe coperta nel caso decidessi di visitarla comunque.


Richiedere il rimborso del viaggio


Ho prenotato il mio viaggio, compresi voli e alloggio, in modo indipendente. Come faccio ad ottenere un rimborso se non posso più viaggiare a causa del coronavirus?

Se ti stai recando in una destinazione con casi confermati di coronavirus, come prima cosa, devi controllare di avere la copertura annullamento.

Se hai prenotato il tuo viaggio in modo indipendente e non hai utilizzato un tour operator o un'agenzia di viaggio, dovresti richiedere il rimborso totale a:

  • compagnia aerea
  • fornitori dei servizi di trasporto e alloggio
  • fornitori di servizi supplementari come noleggio auto e trasferimenti

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Ho prenotato un pacchetto vacanza. Come faccio ad ottenere il rimborso se non posso viaggiare a causa del coronavirus?


Se ti stai recando verso una destinazione con casi confermati di coronavirus, come prima cosa, devi verificare di avere la copertura annullamento.

Se il tuo viaggio è parte di un pacchetto turistico, dovresti richiedere il rimborso totale al tuo tour operator o agenzia di viaggio.

Anche se parte del viaggio non rientra nel pacchetto turistico, dovresti comunque richiedere il rimborso totale ai fornitori di tali servizi.

Se non riesci ad ottenere il rimborso totale di quanto prenotato fuori dal pacchetto, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Crociere



Cosa posso fare se la crociera in programma o in corso ‘salta’ alcune fermate a causa del coronavirus?


Dovresti contattare direttamente il fornitore della crociera o il tuo tour operator per avere consigli sulla tua vacanza e su come intendono risarcirti per le fermate perse.


La tua assicurazione non fornirà alcuna copertura per eventuali soste perse durante una crociera.


Cosa posso fare se, a causa del coronavirus, il luogo da cui parte la mia crociera viene cambiato?


Se decidi comunque di partire per la crociera, dovresti:

  • calcolare il costo totale per raggiungere il nuovo punto di partenza
  • contattare l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance per discutere della tua situazione

Se, invece, non desideri più partire o non riesci ad organizzarti diversamente, dovresti richiedere il rimborso totale al fornitore della crociera o al tour operator.

Se non ti è possibile ottenere il rimborso totale, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Quarantena e blocchi



Dovrò pagare costi aggiuntivi se vengo messo in quarantena mentre sono in vacanza?


Se l'hotel o la nave da crociera in cui soggiorni viene messo/a in quarantena a causa del coronavirus o se le autorità ti bloccano in un'area, è previsto che il governo locale paghi per eventuali costi aggiuntivi sostenuti.

Il governo italiano potrebbe anche organizzare il ritorno a casa mediante evacuazione.

Se ti trovi a pagare spese aggiuntive e non ricevi nessun tipo di risarcimento, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.

La mia polizza assicurativa Coverwise verrà estesa in caso di quarantena in vacanza?

Se l'hotel o la nave da crociera in cui soggiorni viene messo/a in quarantena a causa del coronavirus o se le autorità ti bloccano in un'area, estenderemo la durata della copertura fino a quando non tornerai a casa in modo sicuro.

Questo vale sia per le polizze di viaggio singolo che per quelle multiviaggio annuali.


Avrò copertura per perdita di guadagno se sono un lavoratore autonomo e messo in quarantena mentre viaggio?


Le nostre polizze di assicurazione viaggio non ti coprono per perdite di guadagno all'estero.

Se hai un'assicurazione specifica per la tua attività, dovresti controllare che ne copra l'interruzione come parte del tuo pacchetto annuale.


Mi è stato detto che potrei non essere in grado di entrare nella destinazione del mio viaggio se, per raggiungerla, attraverso determinate aree. Cosa posso fare?


È necessario che tu prenda in considerazione altre opzioni per modificare il tuo viaggio così evitare quelle aree che potrebbero farti rischiare di non essere ammesso nella tua destinazione. Puoi contattare:

  • il tour operator o agenzia di viaggio
  • i fornitori dei servizi di trasporto e alloggio

La mia copertura annullamento mi coprirà se cancello il viaggio in quanto sarò in autoisolamento il giorno in cui dovrò partire?


Come prima cosa, dovresti discutere della possibilità di modificare le date del tuo viaggio con:

  • tour operator
  • fornitori dei servizi di trasporto e alloggio

Se non possono offrirti soluzioni alternative, dovresti richiedere a loro un rimborso totale sia che viaggi indipendentemente o con un pacchetto turistico.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale e il tuo medico di base può confermare la data in cui ti è stato consigliato l'autoisolamento, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


L'Italia è stata chiusa il 9 marzo 2020. Cosa posso fare visto che non posso viaggiare o che ho prenotato un viaggio in Italia?


Come prima cosa, dovresti discutere della possibilità di modificare le date del tuo viaggio con:

  • tour operator
  • fornitori di servizi di trasporto e alloggio

Se non possono offrirti soluzioni alternative, dovresti richiedere a loro un rimborso totale sia che viaggi indipendentemente o con un pacchetto turistico.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale e hai una copertua annullamento, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Cosa succede se non riesco ad andare o a lasciare l'alloggio prenotato in modo indipendente, come Airbnb, perché è stato messo in quarantena o sono io in quarantena?


Se hai prenotato il tuo alloggio in modo indipendente e ti trovi a dover prendere accordi alternativi a causa della quarantena, come prima cosa devi contattare il fornitore del tuo alloggio.

Il Centro Assistenza di Airbnb offre specifici consigli sul coronavirus per le sistemazioni di Airbnb sia per gli ospiti che per gli host.

Se il fornitore del tuo alloggio non può aiutarti e hai una copertura annullamento, compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Cosa posso fare se arrivo in un Paese per il quale non c'è un avviso da parte della Farnesina e mi viene negato l'ingresso?


A causa del coronaviris, l'ingresso in un Pease ti potrebbe essere rifiutato per il fatto che vieni dall'Italia.

Pertanto, ti consiglieremmo di documentarti il più possibile prima di viaggiare.

Se ti viene negato l'ingresso in un Paese, sia che viaggi indipendentemente o con un pacchetto turistico, dovresti richiedere un rimborso totale alla compagnia aerea o al tour operator.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.

Ti facciamo notare che non saranno coperti voli utilizzati.


Cosa posso fare se il paese in cui mi devo recare, prima della mia partenza, vieta l'ingresso a tutti i cittadini italiani?


Sia i viaggiatori indipendenti che quelli con un pacchetto turistico devono richiedere un rimborso totale alla compagnia aerea o al tour operator.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale e hai una copertura annullamento, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.


Cosa posso fare se il paese in cui mi devo recare cambia la procedura per la richiesta del visto a causa del coronavirus? In particolare, se:


Non riuscirò ad avere una risposta alla mia richiesta per l'ottenimento del visto prima della data di partenza dall'Italia?


OPPURE


Mi viene rifiutata la domanda per il nuovo visto introdotto a seguito del coronavirus, anche se avevo già il visto corretto?


Sia i viaggiatori indipendenti che quelli con un pacchetto turistico devono richiedere un rimborso totale alla compagnia aerea o al tour operator.

Se non riesci ad ottenere un rimborso totale e hai una copertura annullamento, puoi compilare e inviare il modulo di denuncia e l'Ufficio Denunce di AXA Travel Insurance ti contatterà appena la denuncia sarà registrata.

Ti preghiamo di notare che ti verranno richieste prove a supporto della tua denuncia.


Condizioni mediche


Sarò coperto in caso avessi bisogno di assistenza medica in un'area per la quale è stato emesso un avviso ufficiale?

Avrai copertura se:

  • non c'erano avvisi relativi alla destinazione del tuo viaggio emessi dalla Farnesina o dall'OMS prima del viaggio;
  • da allora la Farnesina o l'OMS ha emesso un avviso relativo a tutti i viaggi o a viaggi non necessari verso la tua destinazione.

Se entrambi queste condizioni sono rispettate, puoi contattare la Centrale Operativa di AXA Travel Insurance al numero 06 42115 718.

Questo numero è disponibile 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno.


Sarò coperto in caso avessi bisogno di assistenza medica per contagio da Coronavirus se viene dichiarata una pandemia quando sono già in viaggio?

Avrai copertura per l'assistenza medica se:

  • non c'erano avvisi relativi alla destinazione del tuo viaggio emessi dalla Farnesina o dall'OMS prima del viaggio;
  • da allora la Farnesina o l'OMS ha emesso un avviso relativo a tutti i viaggi o a i viaggi non necessari verso la tua destinazione;
  • prima del viaggio, non era stato dichiarato lo stato di pandemia.

Se tutte queste condizioni sono rispettate, puoi contattare la Centra Operativa di AXA al numero 06 42115 718.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Per saperne di piú o per negare il consenso, clicca qui.

Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso autorizzi l’uso dei cookie.