Domande Frequenti


Mi assicurereste per il viaggio in un Paese sconsigliato dal Ministero degli Affari Esteri e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità?


Le nostre polizze di assicurazione viaggio non coprono viaggi in Paesi o in specifiche zone verso cui sia operativo un divieto emesso da un Organo Governativo in Italia (come ad esempio il Ministero degli Affari Esteri o l’Organizzazione Mondiale della Sanità o un embargo ufficiale da parte delle Nazioni Unite.


A questo proposito, sono esclusi dall’assicurazione ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e/o evento derivante direttamente o indirettamente da:


a) guerre, invasioni, atti di nemici stranieri, ostilità o operazioni belliche - che sia dichiarata a guerra o meno -, guerra civile, ribellione, terrorismo, rivoluzioni, insurrezioni, sommosse civili che assumono le proporzioni di o equivalgono a una rivolta, uso dell’esercito o usurpazione di potere. Questa esclusione non si applica alle perdite sotto le sezioni Assistenza e Spese Mediche a meno che tali perdite non siano causate da attacchi nucleari, chimici o biologici oppure a disordini già in corso all'inizio di un viaggio;


b) atti di terrorismo in genere, compreso l’utilizzo di ogni tipo di ordigno nucleare o chimico;


c) radiazioni ionizzanti o contaminazione da radioattività sviluppata da combustibili nucleari o scorie nucleari, dalla combustione di combustibili nucleari o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di assemblaggi nucleari e componenti nucleari degli stessi;


d) trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni, esplosioni nucleari ed altri sconvolgimenti della natura.


Situazioni queste che, come tali, hanno portato il Ministero degli Affari Esteri, l’ Organizzazione Mondiale della Sanità, le Nazioni Unite o un’altra autorità a emettere un avviso ufficiale per quel Paese che sconsigli di recarvisi in quanto pericoloso per l’incolumità del viaggiatore.


Pertanto, si consiglia sempre di tenere sotto controllo le varie fonti ufficiali in maniera tale da evitare di incorrere in situazioni non coperte e soprattutto di leggere attentamente il Fascicolo Informativo per avere dettagli completi sui Paesi coperti dall'assicurazione.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Per saperne di piú o per negare il consenso, clicca qui.

Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso autorizzi l’uso dei cookie.